Aggiornamenti normativa antincendio

Con il Decreto Ministeriale del 1° settembre 2021 intitolato “Criteri generali per il controllo e la manutenzione degli impianti, attrezzature ed altri sistemi di sicurezza antincendio, sono stati introdotti aggiornamenti importanti per garantire la sicurezza in caso di emergenza nei nostri ambienti di lavoro. Il Decreto entra in vigore a partire da settembre 2022, si concentra in particolare modo sulla qualifica tecnico-professionale che dovranno avere le aziende e attraverso l’applicazione di adeguati supporti tecnici di sicurezza antincendio.

Vediamo quali sono i punti salienti:

  1. Gli interventi di manutenzione e i controlli sugli apprestamenti antincendio dovranno essere eseguiti e registrati

Ciò obbliga ogni azienda, qualora non fosse già presente, di introdurre un registro antincendio relativo ai controlli effettuati, che deve essere mantenuto aggiornato e disponibile in caso di controlli da parte degli enti preposti.

  1. Sorveglianza

Le attrezzature, gli impianti e sistemi antincendio presenti, devono essere sorvegliati con regolarità dai lavoratori normalmente presenti (addetti squadra antincendio 👩🏼‍🚒👨🏻‍🚒) istruiti con il supporto di check list appropriate. La manutenzione e il controllo periodico di impianti, attrezzature e altri sistemi di sicurezza antincendio deve essere effettuata da Tecnici manutentori qualificati 👷🏻‍♀️👷🏻‍♂️

Il tecnico manutentore qualificato, per essere tale, dovrà sostenere un esame finale, attraverso il quale dovrà dimostrare di avere conoscenza, abilità e competenza nella corretta manutenzione dei sistemi di sicurezza antincendio. Una volta superato con esito positivo la prova finale, il corpo nazionale dei vigili del fuoco rilascia l’attestazione di tecnico manutentore qualificato 👩🏻‍🎓👨🏻‍🎓

In conclusione, il suggerimento che ci teniamo a darvi è di:

  1. Mantenere aggiornata la vostra squadra di emergenza e nello specifico gli addetti al servizio antincendio;
  2. Prendere contatto con il Vostro attuale fornitore per valutare assieme l’introduzione del registro dei controlli antincendio
  3. Farvi fornire le garanzie da parte del fornitore di aver intrapreso e programmato il percorso di qualificazione previsto.

Fonte: https://bit.ly/3nJJLZz

Share:

Comments are closed.

SEDE

Via Francesco Ferrucci 2
Milano (MI) - 20145

TELEFONO

02 36570750

CONTATTI

info@sapalsrl.it

ORARI

Da Lunedì al Venerdì
dalle: 8:00 alle 17:30